4 Planning ospite all’Università di Torino per parlare di Come migliorare la gestione finanziaria e il rapporto banca-impresa

4 Planning ospite all'Università di Torino per parlare di Come migliorare la gestione finanziaria e il rapporto banca-impresa

L'EVENTO

Il giorno 15 marzo 2018 abbiamo organizzato un evento, in collaborazione con ANDAF Piemonte e il CADF di Torino, presso l’Università di Torino Dipartimento di Management, dal titolo: Come migliorare la gestione finanziaria e il rapporto banca-impresa.
Ad aiutarci nella realizzazione dell’evento, il dott. Angelo Sidoti, presidente Andaf Piemonte, il prof. Valter Cantino, Direttore del Dipartimento di Management e la prof.ssa Francesca Culasso, vice direttrice del Dipartimento di Management.

IL PROGRAMMA

La giornata è stata organizzata in due sessioni separate: alla mattina con gli studenti e il pomeriggio coinvolgendo CFO, controller e CEO.

Nel Dipartimento di Management dell’università di Torino, si è tenuta una lezione agli studenti con l’obiettivo di provare a predisporre e utilizzare modelli di pianificazione eco-fin, più o meno complessi, per poter effettuare efficaci simulazioni e analisi “what if” a supporto della gestione aziendale, anche nella dimensione strategica.
Il tutto attraverso un business game dove gli studenti, insieme ai nostri consulenti ed utilizzando la nostra soluzione FIPLAN, hanno “toccato con mano” un caso reale risolto utilizzando strumenti dedicati.

Al pomeriggio, in aula magna, abbiamo continuato con un convegno dedicato alla Pianificazione finanziaria strategica, a strumenti finanziari complementari al credito e al monitoraggio della centrale rischi.
La tavola rotonda “L’evoluzione del rapporto banca impresa” ha visto protagonisti: Rosanna Chiesa (Odcec), Patrizia Polliotto (avvocato d’impresa), Giancarlo Somà (Unione Industriale Torino), Valter Cantino (Università di Torino), Luigi Fasciano (Aritma), Luca Calò (resp. Coordinamento Terr. Prodotti e Segmenti dir. Reg. Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria Intesa San Paolo).

4 Planning con gli studenti dell'Università di Torino