NEWS #3 del 08 Aprile 2019

Aggiornamenti Modulo Long Term:

Aging: ripartizione debiti/crediti tra breve e medio/lungo termine

L’esigenza di suddividere i valori patrimoniali di debito/credito tra breve e medio/lungo termine (tipicamente entro/oltre l’esercizio) risulta ora pienamente supportata da questa nuova funzionalità di calcolo introdotta in FiPlan Suite. In realtà è possibile definire in modo totalmente personalizzato i Conti e i periodi di interesse, definendo regole che saranno applicate ciclicamente, restituendo la distribuzione nel tempo degli incassi/pagamenti dei Conti stessi.

Aggiornamenti Modulo Short Term:

Fidi promiscui

Il controllo e monitoraggio degli affidamenti disponibili per i rapporti bancari delle diverse linee di credito, da sempre presente in FiPlan Suite, è stato ampliato per considerare anche questa fattispecie molto diffusa nelle aziende. Possono essere definiti affidamenti comuni a diversi rapporti bancari, consentendo analisi e controllo delle disponibilità in modo completo, sia per i singoli rapporti bancari sia per i livelli di affidamento comuni.

Esportazione Report

Cash Flow e Cash Liquidity sempre più avanzati e facilmente accessibili, da ora con la possibilità essere direttamente redatti da fogli di calcolo esterni, mantenendo gli stili di formattazione definiti in FiPlan Suite e consentendo quindi una più rapida ed elegante portabilità dei dati e della reportistica finalizzata alla pianificazione di breve termine.

Treasury Brief

È disponibile una nuova funzionalità molto innovativa che consente di riepilogare i risultati della manovra di tesoreria (Cash Flow e Cash Liquidity) assieme ai contenuti di dettaglio della manovra stessa (presentazioni di portafoglio, bonifici, giroconti, ecc. che si prevede di effettuare); in particolare può essere predisposto un dettagliato documento di analisi, (selezionando in modo molto flessibile i rapporti bancari, i tipi di operazione, ecc. di effettivo interesse), che riassume e certifica le attività ed operazioni di tesoreria da porre in atto per ottenere l’andamento finanziario atteso.

Info

Per maggiori informazioni o approfondimenti rivolgiti al tuo partner di riferimento