NEWS #1 del 07 Gennaio 2019

Aggiornamenti Modulo Long Term:

Trasferimento dati dal Long term a Short term

L’integrazione tra pianificazione di breve periodo (tipica del modulo Short term) e di lungo (Long term) è finalmente completa: è ora possibile trasferire i movimenti sviluppati del modulo Long Term nello Short, ottenendo così Cash Flow e Cash Liquidity comprensivi di tutte le stime “previsionali” a breve, come ad esempio agli F24, stipendi, fatture passive non ancora contabilizzate o altro

Analisi Pivot/Report Contesti

Le analisi What-if su diversi Scenari di elaborazione diventano ancora più immediate, semplici e innovative, grazie ad una nuova modalità di analisi Long Term, ideata per analizzare gli scostamenti tra i diversi Contesti gestiti. Disponibile sia in modalità Report, sia in modalità Pivot, è possibile analizzare contemporaneamente diversi Contesti gestiti e valutarne i relativi scostamenti, basandosi sui modelli di reportistica già in uso

Aggiornamenti Modulo Short Term:

Importazione tassi di cambio da Banca d’Italia

La gestione delle valute e dei tassi di cambio, da sempre presente in FiPlan Suite, è da ora completamente automatizzata, grazie alla possibilità di importare automaticamente i tassi di cambio giornalieri direttamente dal circuito di Banca Italia, consentendo una conversione automatica dei saldi e movimenti sui Rapporti bancari gestiti in valuta estera

Nuove operazioni bancarie

La pianificazione di breve periodo è ancora più evoluta, grazie all’introduzione di nuove operazioni bancarie capaci di sviluppare movimenti bancari previsionali relativi a Mutui, Leasing, Giroconti, Bonifici extracontabili o altro. Questo consente un maggior utilizzo delle funzionalità del modulo Short term e di conseguenza una maggiore completezza e precisione del dato in Cash Flow e Cash Liquidity

Aggiornamenti su Moduli Long Term e Short Term:

Salvataggio parametri di esecuzione report

Il recupero immediato delle informazioni e l’esecuzione rapida di report/analisi, sono da sempre principi fondamentali di FiPlan Suite, oggi ulteriormente estesi dalla possibilità di salvare le impostazioni di esecuzione su tutti i report e le analisi dei vari moduli di FiPlan Suite

Info

Per maggiori informazioni o approfondimenti rivolgiti al tuo partner di riferimento